1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat: Marchionne, conversione risparmio non ci interessa

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La conversione delle azioni di risparmio Fiat in ordinarie è un argomento che “non ci interessa a breve o a medio-lungo termine”. Lo ha detto l’amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne, a margine del forum “Economia e Società Aperta” in corso presso l’università Bocconi di Milano. Il manager capisce “benissimo il desiderio degli azionisti di risparmio che quando hanno acquistato i titoli li hanno comperarti a condizioni molto specifiche”. Così “non c’é nessun diritto inerente a quelle azioni” per poterle convertire. Ecco perché, ha aggiunto Marchionne, “se faremo la conversione sarà per altre ragioni”. In ogni caso, “al momento non c’è né bisogno né necessità di farlo”.