Fiat: Marchionne al lavoro su lancio 500 negli Usa

Inviato da Redazione il Lun, 29/06/2009 - 08:20
A breve potrebbe essere deciso dove verrà realizzata in America l'auto simbolo dello sbarco degli italiani negli Usa, la Fiat 500. L'ad di Fiat, Sergio Marchionne, è volato a Vercelli. Qui, secondo quanto riportato da "La Stampa", il manager si è chiuso nelle stanze della sede di Balocco per una 2 giorni di full immersion con lo staff tecnico che segue il progetto Usa. Sul mercato americano c'è la concorrenza di Honda e Toyota sul segmento medio da tenere a bada. Marchionne è convinto di poter portare piattaforme e motori che gli servono per far tornare Chrysler competitiva in questo segmento, riducendo il tempo che sarebbe servito loro per produrre nuove piattaforme. Con l'ambizione di essere competitivi anche sui prezzi. Secondo indiscrezioni della stampa straniera, Chrysler sarebbe al lavoro per installare in 7 suoi impianti tutti i meccanismi di produzione Fiat, prima dell'avvio delle operazioni, previsto in settimana. Della possibilità che come Eni anche Fiat intenda ricorrere a un prestito obbligazionario - secondo rumors da un miliardo - Marchionne si limita a osservare che «con questi tassi» questo tipo di operazioni «sono un affarone».
COMMENTA LA NOTIZIA