Fiat: Marchionne, al 58,5% di Chrysler entro fine anno

Inviato da Redazione il Mar, 20/09/2011 - 14:21
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat salirà dall'attuale 53,5% al 58,5% di Chrysler entro la fine dell'anno. Lo ha detto l'amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne, nel corso di un incontro con la comunità finanziaria londinese. L'incremento della quota è subordinato alla realizzazione del terzo performance event. Entro la fine del 2011 il capitale di Chrysler potrebbe quindi essere detenuto per il 58,5% da Fiat e per il 41,5% dal fondo Veba.
COMMENTA LA NOTIZIA