1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat: Marchionne, aggiornamento target 2013 a fine mese. Entro 2015-2016 pareggio bilancio Europa

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A fine aprile, in occasione della pubblicazione dei conti di primo trimestre, ci sarà l’aggiornamento dei target di Fiat per il 2013. A dirlo l’amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne, in occasione del suo intervento durante l’assemblea degli azionisti a Torino.

Il mercato europeo, ha proseguito il top manager, rimane caratterizzato da significativi livelli di incertezza e per il 2013 la società torinese di aspetta un suo ulteriore calo, anche se moderato. Nel caso, ha spiegato Marchionne, ci si troverebbe di fronte al sesto anno consecutivo di contrazione e a un risultato peggiore delle previsioni indicate a gennaio come base per i target 2013.

Per il momento l’Ad ha confermato gli obiettivi per quest’anno: un fatturato di 88-92 miliardi di euro, un risultato di gestione tra i 4-4,5 miliardi e un utile netto di 1,2-1,5 miliardi con un indebitamento intorno a 7 miliardi di euro. Marchionne ha poi assicurato che il gruppo raggiungerà il pareggio di bilancio delle attività in Europa entro il 2015-2016.