Fiat: Marchionne accelera sul fronte alleanze

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Entro fine anno si comincerà a lavorare sulle vetture, poi da lì si partirà col resto”. Sergio Marchionne accelera sul fronte delle alleanze industriali mirate e anticipa quello che ormai viene considerato un accordo fatto con Tata Motors per la produzione in comune di autoveicoli in India e forse anche in altri paesi. L’ad del Lingotto ne ha parlato ieri a Torino nel corso della presentazione di “Schegge di Luce”, un’installazione luminosa che per la prima volta illuminerà il Natale sul complesso di Mirafiori. “Si continua a lavorare bene e stiamo andando avanti bene. Il processo è già partito e non importa quando saranno firmati i contratti finali. Ciò che conta è andare avanti industrialmente e l’accordo su questo è stato già raggiunto”. In meno di sei mesi da quando ha annunciato la sua nuova strategia di “piccoli passi” Marchionne è riuscito a portare a casa ben quattro di queste alleanze: con Psa e Tofas in Turchia, con Ford Europe in Polonia, con Suzuki in Ungheria, con Pds in Iran.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…