Fiat: Marchionne, 2012 non sarà un anno facile

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 21/12/2011 - 08:38
Gli effetti della crisi in Europa si vedranno ancora più fortemente nel corso del prossimo anno. Così il numero uno di Fiat, Sergio Marchionne, nel discorso tenuto ieri al Lingotto davanti a oltre 1200 dirigenti del gruppo. "Nessuno si illude che il 2012 sarà un anno facile - ha detto Marchionne -. Ci sono due strade per affrontare le sfide che la vita ci pone. La prima è scegliere il ruolo della vittima e passare il tempo a lamentarsi di quanto si stava meglio prima. La seconda è alimentare ogni giorno quello scatto di orgoglio che ci ha permesso più di una volta di stupire il mondo".
COMMENTA LA NOTIZIA