Fiat investe 700 milioni in Serbia: 200 mila vetture all'anno nel 2011-2012

Inviato da Redazione il Mar, 30/03/2010 - 10:16
Quotazione: FCA CHRYSLER
La Fiat è in missione nella ex Jugoslavia e "sta discretamente rivitalizzando un impianto" che risale all'era di Tito nella Serbia centrale, precisamente nella città di Kragujevac. La notizia è stata riportata dal Wall Street Journal che sottolinea come il Lingotto, in stretta alleanza con il governo serbo, stia investendo 700 milioni di euro nell'impianto, dove prevede di produrre due nuovi modelli di cui uno potrebbe essere per il brand Chrysler. Lo stabilimento dovrebbe produrre 200 mila vetture all'anno nel biennio 2011-2012, con la possibilità di aumentare successivamente la produzione di 100 mila unità.
COMMENTA LA NOTIZIA