Fiat infrange anche la barriera dei 16 euro

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 24/01/2007 - 09:34
Quotazione: FCA CHRYSLER
Non accenna ad arrestarsi la corsa di Fiat che anche oggi è partita nelle posizioni di testa di Piazza Affari con un progresso di circa 1 punto percentuale che la proietta in area 16 euro. In avvio il titolo del Lingotto ha infatti infranto tale soglia (massimo a 16,04 euro) per poi attestarsi a quota 15,97 euro. Si tratta dei nuovi massimi dalla primavera 2002. Negli ultimi 12 mesi il titolo Fiat ha più che raddoppiato il proprio valore. Cresce l'attesa per la diffusione dei conti 2006 prevista nella giornata di domani, oltre all'imminente presentazione della nuova Bravo. Le previsioni degli analisti per l'intero 2006 sono di un trading profit per 1,9 miliardi dal miliardo del 2005, mentre l'utile netto di gruppo potrebbe andare oltre la soglia del miliardo mentre le previsioni sono di circa 980 milioni. Ieri da Torino hanno reso noto che a febbraio il nome del settore auto cambierà, non più Fiat Auto ma bensì Fiat Group Automobiles. Il cambio di nome prevede la costituzione di quattro società controllate al 100% da Fiat Group Automobiles e saranno denominate Fiat Automobiles, Alfa Romeo Automobiles, Lancia Automobiles e Fiat Light Vehicles.
COMMENTA LA NOTIZIA