1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat Industrial: al via una nuova organizzazione in vista della fusione con Cnh

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Fiat Industrial ha annunciato cambiamenti della sua organizzazione con effetto immediato, al fine di sostenere l’integrazione con la controllata statunitense Cnh Global.
L’azienda ha previsto la formazione della figura del group executive council (Gec), la creazione di quattro posizioni di chief operating officer regionali e di un chief financial officer che riporteranno al group chief operating officer, alla cui carica è stato nominato Richard Tobin, che manterrà il ruolo attuale di Ceo e presidente di Cnh.

Il group executive council (Gec), spiega la società in una nota, è il più alto organismo decisionale in Fiat Industrial dopo il Consiglio di amministrazione. Ha la supervisione dell’andamento dei business, definisce gli obiettivi, le decisioni strategiche e gli investimenti del gruppo, l’allocazione dei capitali e la condivisione delle best practice, nonché lo sviluppo delle risorse manageriali.

Il Gec ha quattro strutture principali. La prima è composta da quattro gruppi operativi regionali responsabili della produzione e vendita di macchine per l’agricoltura, macchine per le costruzioni e veicoli commerciali, a cui si aggiungono le attività Powertrain relative a motori e trasmissioni (FPT Industrial). Ognuna di queste attività è affidata alla responsabilità di un chief operating officer (Coo), che opererà attraverso un team manageriale regionale (la cui composizione sarà oggetto di una comunicazione specifica). Ognuno dei Coo è responsabile del risultato economico, della gestione delle risorse e delle attività produttive e commerciali della propria area.