Fiat: indebitamento scende a 5,4 miliardi di euro, liquidità migliora a 22,7 miliardi

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 31/07/2012 - 15:28
Quotazione: FCA CHRYSLER
L'indebitamento finanziario di Fiat al 30 giugno 2012 era pari a 5,4 miliardi di euro, in diminuzione di oltre 300 milioni di euro. Nel trimestre Chrysler ha generato risorse per 600 milioni di euro dopo aver investito circa 1 miliardo. Nel periodo aprile-giugno gli investimenti complessivi del gruppo torinese sono stati pari a 1,7 miliardi di euro. La liquidità disponibile migliora e si attesta a 22,7 miliardi di euro, rispetto ai 21,4 miliardi registrati al 31 marzo 2012.
COMMENTA LA NOTIZIA