1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat in rosso a Piazza Affari dopo fallimento negoziazione con russa Sollers per jv produttiva

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat in rosso a Piazza Affari dopo aver annunciato il fallimento delle negoziazioni con la russa Sollers avviate con il MoU siglato all’inizio di febbraio per la costituzione di una joint venture per la produzione in Russia di auto e Suv. Secondo il sito Automotive News le cause del disaccordo sarebbero incentrate su investimenti e volumi produttivi. Di conseguenza Sollers ha preferito siglare un accordo con la Ford. Per il Lingotto resta comunque in vita l’accordo di assemblaggio e distribuzione sul mercato russo, “ma indubbiamente si riduce la visibilità del target dichiarato di 230 mila unità entro il 2014 – commenta Equita -. A questo punto si rende necessario trovare un partner sostitutivo ma riteniamo non sia agevole”. Il broker milanese ritiene però che l’impatto negativo sia comunque “non particolarmente rilevante e senza impatto sui numeri consolidati”. A Piazza Affari il titolo Fiat Spa cede l’1,91% a 6,945 euro, sotto il prezzo di 6,95 euro dei primi scambi del 3 gennaio, primo giorno di contrattazioni post scissione.