Fiat in rosso a Piazza Affari, deboli indicazioni dalle vendite auto in Brasile

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 20/04/2012 - 10:31
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat debole a Piazza Affari dove la scia sul parterre oltre 1,5 punti percentuali a 3,77 euro. Secondo quanto riportato nel report odierno di Equita, i dati di Fenabrave sulle immatricolazioni in Brasile per la prima metà di aprile forniscono indicazioni piuttosto deboli: mercato auto in calo del 10% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre Fiat sottoperforma con un meno 12 per cento. "La riduzione dei tassi recentemente decisa dalla Banca centrale riteniamo serva a limitare questo trend", spiegano gli esperti della sim milanese che hanno confermato il giudizio d'acquisto sul titolo del Lingotto con target price a 7,5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA