1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat in coda al Ftse Mib, in testa Ansaldo Sts e Telecom Italia

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A Piazza Affari nella giornata odierna gli occhi del mercato sono stati puntati su Fiat, che ha aperto la stagione delle trimestrali italiane annunciando una perdita netta superiore alle attese e quindi peggiore del previsto ma un utile della gestione ordinaria migliore delle stime degli economisti. Nel dettaglio, il risultato netto a livello di gruppo è stato negativo per 179 milioni di euro rispetto all’utile di 646 milioni di euro dello stesso periodo del 2008 e al rosso meno importante di 110 milioni preventivato dagli analisti. L’utile della gestione ordinaria del gruppo del Lingotto si è invece attestato a 310 milioni di euro, rispetto ai 1.131 milioni dello stesso periodo del 2008 e al di sopra delle aspettative medie degli analisti, che si collocavano a 250 milioni circa. Nel pomeriggio, il numero uno del Lingotto, Sergio Marchionne, ha dichiarato che uno spin-off della divisione auto è “inevitabile”. Sul Ftse Mib il titolo Fiat, che aveva accelerato in negativo dopo l’uscita dei dati, ha chiuso la giornata lontano dai minimi intraday ma accusando comunque la peggiore performance del paniere dei 40 principali titoli italiani (-1,70%).