Fiat in arretramento sull’S&P/Mib

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat ritorna a deludere il mercato perdendo lo 0,77% a 5,63 euro con volumi bassi in linea con un mercato povero di attività. Sono passate di mano poco più di 4 milioni di azioni targate Lingotto contro una media a trenta giorni superiore ai 10. Tuttavia il rimbalzo iniziato il 25 ottobre da 5,41 euro, che aveva portato il titolo a toccare i 5,78 euro, non è per nulla compromesso e la media mobile a 14 giorni superata il 28 e passante per 5,56 euro potrebbe fornire la base per un nuovo rialzo che riporti il titolo al di sopra della resistenza dei 5,70 euro prima e verso la media mobile a 65 giorni passante per 5,90 euro in secondo luogo. La rottura al ribasso della media mobile a 14 giorni e dell’area 5,50/54 potrebbe riportare il titolo verso il minimo del 25 ottobre prima e poi verso la base del canale laterale che contiene l’azione dalla fine del marzo 2003 in area 5,20.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…