Fiat ha trovato la sua Tata

Inviato da Redazione il Lun, 25/04/2005 - 09:07
Obiettivo India per Fiat. Secondo indiscrezioni di stampa dopo essere stata da anni sull'agenda internazionale del Lingotto senza mai decollare a livello di business l'India è tornata al centro dell'interesse di Torino. Il Lingotto, stando alle indiscrezioni, starebbe trattando con la Tata Motors per un'intesa industriale di ampio respiro: non solo nell'auto, ma anche nei camion e nei trattori. Mancano ancora molti dettagli, ma i contatti procedono da alcuni mesi. La famiglia Tata, azionista di maggioranza della Tata Motors, è stata da sempre legata da rapporti di amicizia con la famiglia Agnelli: un sodalizio simile a quello che esiste in Turchia con la famiglia Koc, azionista con Fiat nella Tofas. Tata potrebbe quindi essere il partner giusto per Fiat: la casa indiana sta per lanciare una superutilitariua da 1.600 euro, destinata a sfondare in India e Cina, è specializzata in produzioni a basso costo, ma non brilla per il design.
COMMENTA LA NOTIZIA