1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Fiat frena a Piazza Affari all’indomani della bocciatura di Moody’s

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ribassi superiori ai cinque punti percentuali per Fiat. Il titolo del Lingotto, uno dei peggiori di Piazza Affari, cede il 5,17% a 3,3675 euro per azione (minimo di giornata a 3,3175 euro). A pesare come un macigno sull’azione del gruppo guidato da Sergio Marchionne è il downgrade formulato da Moody’s Investors Service. Ieri l’agenzia di rating internazionale ha infatti annunciato di avere tagliato i rating di lungo termine su Fiat portandoli a “Ba1” da “Baa3” nonché quelli di breve, che passano a “Not prime” (NP) da “Prime-3”. L’outlook sui rating è negativo, mentre il corporate family rating è di “Ba1”.