Fiat fornisce 1000 motori per gli autobus di Pechino

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli autobus cinesi correranno grazie a motori Fiat. Infatti, secondo quanto si apprende da una nota stampa diramata dalla società del Lingotto di Torino, Fiat Powertrain Technologies, società che fa capo al Gruppo Fiat, ha firmato con la Società dei Trasporti Pubblici di Pechino un contratto per la fornitura di 1000 motori alimentati a gas naturale. Questa operazione fa parte di un programma di cooperazione fra il Ministero italiano dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, l’Autorità dello Stato cinese per la Protezione dell’Ambiente e la Municipalità di Pechino. L’iniziativa si incentra su progetti a favore della mobilità sostenibile in vista dei Giochi Olimpici del 2008.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…