Fiat: fanalino di coda a Piazza Affari su voci inchiesta Consob. Interesse Bonomi su Alfa

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 08/10/2012 - 10:51
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat non ha smaltito ancora la porta chiusa ricevuta da Opel. General Motor, ha infatti dichiarato che la casa tedesca non è in vendita e che l'alleanza con Psa Peugeot procederà secondo gli accordi. Sul titolo però impatta anche l'indiscrezione riportata da Il Messaggero secondo cui la Consob avrebbe avviato un'inchiesta sulla società torinese chiedendo al Lingotto di fornire ulteriori informazioni sulla disponibilità di cassa pari a 22,7 miliardi di euro dichiarata lo scorso giugno. Nel frattempo, secondo la Repubblica, il fondo Investindustrial capitanato da Andrea Bonomi sarebbe interessato ad entrare come socio di minoranza in Alfa Romeo per agevolare un suo prossimo rilancio. Su quest'ultimo punto, Equita è dubbiosa e attribuisce una probabilità non elevata a questo scenario. Il titolo indossa la maglia nera del Ftse Mib con un ribasso del 3,04% a quota 4,34. Male anche Fiat Industrial in calo del 2,07% a 7,795 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA