1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat: per Equita Ipo di Chrysler resta scenario più probabile, ecco perché

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Equita valutano la possibilità di Fiat di aumentare la partecipazione in Chrysler. In un filing presentato alla Sec sono emersi alcuni dettagli sulle opzioni a disposizione del Lingotto per aumentare ulteriormente la sua quota nella controllata americana, che entro fine anno salirà al 51 per cento: “l’8,6% del Governo Usa esercitabile nei 12 mesi successivi al rimborso dei debiti governativi” e “il 40% di Veba esercitabile a partire da luglio 2012 a dicembre 2016, in quote dell`8% ogni semestre”, sostiene il broker che in questo quadro decide di mantenere il consiglio d’acquisto sul titolo (“buy”) e target price a 9,5 euro. “Nessuna indicazione a priori è emersa su quello che potrebbe essere il prezzo. Ad oggi restiamo dell`idea che l`Ipo lo scenario più probabile per permettere ai Governi e di Veba di monetizzare le quote, ma Fiat potrebbe ulteriormente arrotondare la propria quota”.