Fiat dimessa sul listino, pesa effetto Gm

Inviato da Redazione il Mar, 22/11/2005 - 13:43
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat sbanda sul listino di Piazza Affari. Il titolo della casa torinese accusa un ribasso dello 0,31%, scambiando a quota 7,1350 euro. A pesare sull'azione le vicende che arrivano da Oltreoceano dove l'ex partner Fiat ha annunciato ingenti tagli alla forza lavoro. Quello che era considerato un tempo l'inaffondabile colosso di Detroit ha annunciato il più duro piano di ristrutturazione della sua storia: da qui al 2008 il gruppo automobilistico eliminerà 30mila posti di lavoro (quasi un decimo dei suoi 324mila dipendenti mondiali) e chiuderà 12 stabilimenti in Nord America.
COMMENTA LA NOTIZIA