1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat, Deutsche Bank e’ “sell” con target a 5 euro

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I risultati di Fiat sul quarto trimestre del 2005 sono stati in linea con le attese, con una lieve sorpresa positiva sull’indebitamento netto grazie ai miglioramenti dal fronte del capitale circolante netto. Questo il commento degli analisti di Deutsche Bank sui risultati annunciati proprio ieri dal gruppo automobilistico del Lingotto. “Per il 2006”, affermano dalla banca d’affari tedesca, “noi, il consensus e lo stesso management della società stiamo lavorando con le medesime stime, vale a dire con un risultato della gestione ordinaria positivo per 1,7 miliardi di euro, equivalente a un miglioramento di 700 milioni. La sfida riguarda soprattutto i risultati del 2007, anno per cui i vertici Fiat si aspettano un ulteriore miglioramento dell’utile della gestione ordinaria di circa 700 milioni, con un contributo positivo significativo in arrivo da Fiat Auto”. “Noi, al contrario”, tengono a precisare da Deutsche Bank, “siamo più cauti sulla futura ripresa dei margini, specialmente per ciò che concerne Fiat Auto”. In merito all’andamento del titolo, gli esperti della casa d’affari ritengono che nel breve termine il rischio di downside sia limitato grazie alle aspettative di incoraggianti utili per i trimestri a venire. Tuttavia, il broker calcola per Fiat un fair value pari a 5 euro tondo tondi e ciò giustifica la raccomandazione “sell”. Una forte ripresa della divisione Fiat Auto potrebbe però fare cambiare idea agli analisti della banca d’affari tedesca.