Fiat: Deutsche Bank dice di vendere e il titolo indossa la maglia nera sul Ftse Mib

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 07/11/2012 - 11:01
Quotazione: FCA CHRYSLER
Deutsche Bank dice di vendere Fiat e il titolo del Lingotto accusa subito il colpo a Piazza Affari scivolando sul fondo del Ftse Mib con un ribasso di circa l'1,5% a 3,70 euro. Il broker tedesco ha tagliato il giudizio sul gruppo auto torinese a sell dal precedente hold, portando il target price a 3 euro da 3,7 euro. "Con una sostanziale revisione al rialzo del piano d'investimenti, abbiamo paura che nei prossimi due anni la generazione di cassa continuerà ad essere negativa, specialmente se si considera il gruppo senza l'apporto di Chrysler", spiegano gli analisti del colosso bancario tedesco. Durante la presentazione dell'ultima trimestrale i vertici del Lingotto "hanno deciso per la crescita invece che concentrarsi sulla riduzione della capacità produttiva. Noi consigliamo quindi di vendere il titolo per i problemi legati al cash flow, alla valutazione e ai rischi nell'esecuzione della nuova strategia".
COMMENTA LA NOTIZIA