Fiat: debole sul mercato brasiliano ad ottobre, -0,82% sul Ftse Mib

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 04/11/2011 - 11:46
Quotazione: FCA CHRYSLER
Negativa Fiat a Piazza Affari. Sul Ftse Mib il titolo segna una flessione dello 0,82% a quota 4,334. A pesare le performance sotto tono del Lingotto sul mercato brasiliano registrate ad ottobre. Il settore auto carioca è calato del 10,8% mentre i veicoli commerciali leggeri (Lcv) sono cresciuti dell'1,6%. Performance mixata per la società torinese: leggermente meglio nell'auto (-8,5% annuo), peggio nel settore Lcv con un ribasso dell'11,7% su base annua. "Alla luce del trend in atto - commenta Equita nella nota odierna - è probabile che il quarto trimestre sia più debole delle attese iniziali. Riteniamo che ciò sia già scontato nella guidance di trading profit 2011, che Fiat ha aggiornato al rialzo in occasione del terzo trimestre (da circa 2,1 miliardi a oltre 2,1 miliardi). Non a caso Fiat aveva abbassato la previsione del mercato brasiliano (da +5% a +2%)", conclude il broker mantenendo la raccomandazione d'acquisto ("buy") sul titolo con il target price fissato a 7,5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA