Fiat: Credit Suisse ritocca target price a 6,5 euro da precedenti 6

Inviato da Micaela Osella il Gio, 02/07/2009 - 09:57
Quotazione: FCA CHRYSLER
Analisi agrodolce su Fiat firmata dagli analisti del Credit Suisse. Gli esperti della banca svizzera hanno deciso di tagliare questa mattina le loro stime di utile per azione 2010 sul Lingotto del 48%. A spingere gli analisti a questa scelta è stata la domanda delle attività industriali della casa automobilistica di Torino, in particolare quella che riguarda i camion, più bassa di quanto ci si aspettasse. Dall'altro canto - notano però gli esperti - le previsioni di debito migliorano grazie alla produzione di auto in crescita. Per questa ragione, sulla base della somma delle parti 2010, il broker ha ritoccato in meglio il target price su Fiat, portandolo a quota 6,5 euro dai precedenti 6.
COMMENTA LA NOTIZIA