Fiat, i covered warrant attendono la trimestrale

Inviato da Redazione il Gio, 28/10/2004 - 10:51
Quotazione: FCA CHRYSLER
Grande attesa a Piazza Affari per i risultati trimestrali del gruppo Fiat. Le previsioni segnalano un comparto auto tuttora in difficoltà con una stima di perdita operativa ancora superiore ai 250 milioni di euro in parte compensata, a livello di gruppo, dal buon andamento di Iveco e dai buoni risultati di Cnh. Il risultato operativo di gruppo dovrebbe perciò attestarsi in rosso per 100 milioni di euro circa. Attesa una crescita del fatturato di gruppo tra il 2% ed il 7% circa mentre a livello di auto l'incremento dovrebbe essere intorno al 3%. Se Marchionne si presenterà con una bella sorpresa alla comunità finanziaria potrebbero venire premiate, tra le altre, le call di Goldman Sachs o di Société Générale con prezzo di esercizio a 6 o 6,5 euro in scadenza a dicembre, le call 7 euro di Société Générale in scadenza a gennaio 2005 oppure le call 7,5 di Unicrdito sempre con scadenza a gennaio 2005. Sull'altra faccia della medaglia, quella negativa per Fiat, si trovano invece le put di Unicredito con strike a 5 euro in scadenza a dicembre 2004 o marzo 2005, le put 5,5 di Société Générale in scadenza a dicembre oppure, per i più pessimisti, le put 4 euro di Unicredito con scadenza a marzo 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA