Fiat: la Corte Suprema frena su Chrysler

Inviato da Redazione il Mar, 09/06/2009 - 08:07
Quotazione: FCA CHRYSLER
La Corte Suprema di Washington ha sospeso la vendita di Chrysler a Fiat. Sono state dunque accolte le richieste avanzate dai fondi pensione dell'Indiana. La Corte prenderà tempo per esaminare la vendita nonostante ieri l'amministrazione Obama si fosse schierata in difesa dell'accordo Chrysler - Fiat. Secondo indiscrezioni riportate dalla stampa la Corte potrebbe tuttavia prendere una decisione già nella giornata di oggi. Il Lingotto avrà la possibilità di recedere dall'operazione a partire dal 15 giugno.
COMMENTA LA NOTIZIA