Fiat, la corsa sorprende anche gli operatori, titoli anche sopra 7,5 euro

Inviato da Redazione il Mar, 23/08/2005 - 16:18
Quotazione: FCA CHRYSLER
Non si arresta la corsa del titolo Fiat, che torna anche sopra i 7,5 euro nel primo pomeriggio sull'onda di scambi molto elevati tenendo conto dei bassi volumi medi di questo periodo. A momento è passato infatti circa il 4,1% del capitale sotto gli sguardi increduli di molti operatori che non hanno ben chiaro il motivo di questo repentino movimento degli ultimi giorni. Nel quale si sarebbero buttati, secondo alcuni operatori, anche tanti trader di breve periodo attirati dalla volatilità delle azioni in un periodo scevro di storie a Piazza Affari. La risposta nelle sale operative è sempre la stessa: Nuova Punto e prestito convertendo, ma nessuno azzarda spiegazioni sul reale impatto di queste variabili sul prezzo del titolo. In positivo anche il titolo Ifil (+2,68% a 3,68 euro), rimasto indietro nei giorni scorsi. "Una notazione interessante" ha commentato il responsabile dei fondi flessibili di Ersel Tommaso Pavia, "è l'elevato numero di opern interest con scadenza dicembre 05 sul titolo. Se queste opzioni vendute sono tutte di tipo 'call', coloro che le hanno piazzate sul mercato devono correre a ricoprirsi con l'aumento delle quotazioni così repentino, pena grosse perdite a scadenza".

COMMENTA LA NOTIZIA