1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat conferma gli obiettivi per il 2005

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat è fiera dei risultati finanziaria comunicati proprio oggi alla comunità finanziaria. “I risultati positivi del secondo trimestre dimostrano che il piano di rilancio industriale sta cominciando a portare i primi benefici”, dicono dal Lingotto, dove precisano però che l’azienda è “consapevole che in Fiat Auto il lavoro da fare è ancora molto e che per gli altri settori permane un significativo margine di miglioramento da sfruttare pienamente”. Malgrado uno scenario economico molto competitivo, il gruppo automobilistico conferma l’impegno a conseguire gli obiettivi già annunciati per il 2005. Fiat Auto conta di conseguire maggiori ricavi e maggiori margini dai nuovi modelli recentemente commercializzati o che saranno lanciati nei prossimi mesi e per questo conferma l’obiettivo di chiudere l’esercizio 2005 con una riduzione della perdita della gestione ordinaria di circa 500 milioni di euro, rispetto al rosso di 20 milioni di euro del 2004. La conversione del prestito “convertendo” erogato dalle banche e la definizione dell’operazione Italenergia rafforzeranno la struttura patrimoniale del gruppo piemontese per circa 4,8 miliardi di euro. Inoltre, l’apertura in luglio di una nuova linea di credito a tre anni da un miliardo di euro, attualmente non utilizzata, garantirà un’adeguata elasticità alla gestione finanziaria. Infine, il consiglio di amministrazione di Fiat S.p.A. ha deciso di rinviare al 15 settembre la riunione già fissata per il 9 settembre, per potere contestualmente deliberare l’aumento di capitale a servizio del convertendo.