Fiat: Chrysler, miglior aprile dal 2007. Ma il titolo scende

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pesante Fiat a Piazza Affari. Il titolo è tra i peggiori con un ribasso dell’1,59% a 4,47 euro, nonostante le vendite di Chrysler negli Stati Uniti abbiano messo a segno il miglior aprile degli ultimi sei anni e il trentasettesimo mese consecutivo di crescita. La controllata statunitense ha immatricolato ad aprile negli Usa 156.698 unità, l’11% in più rispetto alle 141.165 unità dello stesso periodo nel 2012. I marchi Jeep, Dodge, Ram Truck e Fiat hanno tutti incrementato le vendite rispetto ad un anno fa.

In Canada la casa automobilistica di Detroit ha annunciato il quarantunesimo mese consecutivo di crescita delle vendite, che rappresenta il periodo più lungo di aumenti della sua storia. Ad aprile sono stati venduti 25.745 veicoli contro 24.540 nello stesso mese del 2012, con un aumento del 5%.