Fiat: Cheuvreux dopo i conti resta underperform

Inviato da Micaela Osella il Gio, 23/07/2009 - 10:50
Quotazione: FCA CHRYSLER
Non battono ciglio di fronte ai conti riportati nel secondo trimestre del 2009 da Fiat gli analisti della banca francese Cheuvreux. Il broker in una nota uscita oggi e visionata da Finanza.com pone l'accento sulla voce indebitamento netto industriale del gruppo auto di Torino sceso nel periodo considerato a 5,7 miliardi di euro dai 6,6 miliardi di euro alla fine del primo trimestre, in gran parte per effetto delle azioni di riduzione degli stock in tutti i business. Si tratta di una buona notizia secondo gli esperti ma non è ancora abbastanza. Gli analisti di Cheuvreux hanno, infatti, deciso di confermare la raccomandazione underperform (titolo che farà peggio del mercato) su Fiat, dopo il forte recente rimbalzo di cui è stato protagonista il titolo in Borsa. Target price individuato a quota 6,5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA