1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat buca quota 18 euro, effetto immatricolazioni

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat sgomma a Piazza Affari sui dati delle immatricolazioni messi a segno nel mese gennaio. Il titolo della quattro ruote torinese balza di oltre due punti percentuali sul telematico, bucando la quota dei 18 euro. I numeri delle vetture immatricolate nel primo mese del 2007 hanno dato l’ennesimo segnale di fiducia agli operatori di mercato: le auto nuove immatricolate targate Fiat hanno infatti fatto un balzo del 5,2% salendo a quota 111.224 in Europa (Ue 23+ Efta). Un risultato che porta la quota di mercato del Lingotto all’8,7%, superando quella di Renault che si ferma all’8%. A questo risultato già positivo si somma il riscontro che sta avendo la nuova Fiat Bravo: l’auto, già in vendita in Italia e da marzo commercializzata anche in Francia, Spagna, Germania, Olanda e Svizzera, a pochi giorni dal fine settimana Porte aperte ha già raccolto 8.000 ordini in Italia.