Fiat: brilla a Piazza Affari, bene anche Industrial dopo ok Sec a documento informativo

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 24/06/2013 - 09:42
Quotazione: FCA CHRYSLER
Quotazione: CNH INDUSTRIAL
Svetta Fiat sulla Borsa di Milano. Il titolo del Lingotto indossa la maglia rosa del Ftse Mib con un rialzo del 2,73% a 5,275 euro. Venerdì il gruppo automobilistico torinese ha firmato il rinnovo di una linea di credito revolving triennale per 2 miliardi di euro con un gruppo di nove banche destinata a sostituire la linea di credito revolving da 1,95 miliardi di euro a tre anni originariamente firmata a luglio 2011. Nel frattempo la controllata Usa Chrysler ha fatto sapere di aver approfittato delle condizioni di mercato e del miglioramento del profilo del credito per ridurre il tasso d'interesse sul prestito da 2,9 miliardi di dollari e sul credito revolving da 1,3 miliardi. "Alle attuali condizioni di mercato - ha recitato una nota preparata dalla casa di Auburn Hills - il costo annuo degli interessi scende di circa 50 milioni di dollari".

Da parte sua Fiat Industrial (il cui titolo avanza dello 0,36% a 8,42 euro), insieme a Cnh Global, ha annunciato che la statunitense Sec ha dichiarato efficace il documento informativo per gli azionisti statunitensi relativo a Fi Cbm Holdings, la società scaturente dalla fusione di Fiat Industrial e Cnh che assumerà la denominazione sociale di Cnh Industrial.
COMMENTA LA NOTIZIA