Fiat: Barclays vede un 2010 insidioso e avvia copertura con underweight

Inviato da Marco Barlassina il Mar, 08/12/2009 - 11:04
Quotazione: FCA CHRYSLER
Rating underweight (sottopesare) e prezzo obiettivo a 8 euro, con un potenziale di downside di circa il 24% rispetto ai valori attuali. Così gli analisi di Barclays hanno iniziato oggi la copertura sul titolo Fiat. Tre in particolare le motivazioni alla base dello scarso gradimento dimostrato dagli analisti: da un lato l'eccesso di ottimismo nel valutare l'apporto di Chrysler, che non varrebbe invece più di 1 euro e mezzo per ogni azione Fiat; dall'altro la constatazione delle remote possibilità di uno spin-off dell'auto nel corso del 2010; e infine il venire meno nel prossimo anno dei programmi di incentivazione da parte dei Governi, che si rifletteranno in particolare sulla domanda di veicoli dei segmenti A e B (quelli in cui Fiat ha la maggiore presenza) e che alimenteranno la competizione sui prezzi. La discesa dei volumi venduti - aggiungono ancora da Barclays - rivelerà ancora una volta l'eccesso di capacità in Italia e metterà Fiat di fronte alla necessità di far fronte a difficili negoziazioni per la riduzione della capacità produttiva in Italia.
COMMENTA LA NOTIZIA