Fiat Auto: investimento jv con Tata Motors potrebbe superare 665 mln

Inviato da Micaela Osella il Gio, 14/12/2006 - 14:17
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat Auto e Tata Motors annunciano l'accordo per la creazione di una joint-venture fra le due società a seguito
del Memorandum of Understanding di luglio 2006. Oggetto dell'accordo - si legge nel comunicato diffuso - sono la creazione e l'istituzione di una joint-venture industriale in India, presso lo stabilimento Fiat a Ranjangaon, nello stato di Maharashtra. Con una capacità produttiva annua a regime di oltre 100.000 autovetture e 200.000 motori e cambi, lo stabilimento di Ranjangaon produrrà veicoli per il mercato indiano e per l'esportazione. I veicoli Fiat e Tata saranno prodotti nello stesso stabilimento, gestito
in uguale misura dai due soci azionari. Fiat Auto introdurrà le sue autovetture dei segmenti B e C, precisamente la Fiat Grande Punto e la Fiat Linea, che è stata presentata al Motorshow di Istanbul all'inizio di
novembre. L'investimento totale in questa joint-venture industriale sarà effettuato gradualmente e potrebbe superare 665 milioni di euro. La joint-venture comincerà la produzione di motori e nuove autovetture in maniera graduale dall'inizio del 2008.
COMMENTA LA NOTIZIA