1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Fiat: annunciata la nuova struttura organizzativa per accelerare integrazione con Chrysler

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat ha emesso una nota per annunciare i cambiamenti della struttura organizzativa effettivi a partire dal primo settembre 2011. A seguito dell’acquisizione della maggioranza di Chrysler (e in coerenza con l’obiettivo di integrare le attività di Fiat e di Chrysler) la società ha annunciato la formazione del GEC (Group Executive Council), il più alto organismo decisionale dopo il Cda. “Oggi è il momento giusto per accelerare nell’integrazione Fiat-Chrysler” ha commentato Sergio Marchionne, Amministratore Delegato di Fiat e Chrysler. Il GEC avrà quattro strutture principali. La prima sarà composta da quattro gruppi operativi regionali che si occuperanno della produzione e vendita di automobili; di ricambi e assistenza (Mopar); di componenti per auto (principalmente Magneti Marelli) e di sistemi di produzione e fonderie (Comau e Teksid). La seconda struttura rifletterà la focalizzazione del Gruppo sui marchi. La terza struttura sarà composta da manager che, operando in modo traversale rispetto alle quattro regioni.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, martedì prossimo in asta titoli fino a 3,5 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze nell’asta in calendario il prossimo 27 giugno collocherà CTZ e BtpEi per 3-3,5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ 24 mesi per 2-2,5 miliardi e BtpEi per 0,5-1 miliardo di euro.

RATING

Creval: Fitch taglia rating, outlook è negativo

Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

MERCATI

Borse europee piatte, bancari ed energetici sotto tono

Banche ed energetici penalizzano la seduta dei listini europei. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.439,29 punti, -0,11%, mentre a Madrid l’Ibex si è fermato a 10.709,90, -0,29%. Incremento dello 0,15% invece per Francoforte e Parigi, salite rispet…