1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat: ancora tanti i nodi da sciogliere, ipotesi cassa in deroga e sgravi all’export. Cda il 30 ottobre

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante la conferma di voler restare in Italia, i nodi da sciogliere intorno a Fiat restano ancora molti. Ad esempio i dettagli sulla nuova strategia per gli stabilimenti nazionali, dopo la rinuncia al piano “Fabbrica Italia” che prevedeva 20 miliardi di euro di investimenti. Sergio Marchionne dovrebbe svelare questa strategia il prossimo 30 ottobre, quando è in programma il Cda del Lingotto per esaminare i conti del terzo trimestre del 2012. Secondo indiscrezioni di stampa, altri due fronti caldi si apriranno nelle prossime settimane: il primo riguarda gli sgravi fiscali per chi esporta al di fuori dell’Unione Europea, mentre il secondo potrebbe riguardare la cassa integrazione in deroga per gli stabilimenti più in difficoltà in questo momento.