Fiat ancora in ribasso a Piazza Affari. Marchionne: rispetteremo gli impegni

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 26/09/2012 - 11:01
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat ancora debole a Piazza Affari, dopo aver perso ieri oltre 2 punti percentuali in scia alla debolezza dell'intero comparto europeo dell'automotive. Ieri Sergio Marchionne, in un incontro al Lingotto coni dirigenti del gruppo, ha confermato l'impegno di rilanciare le attività europee grazie alle esportazioni di auto. Un concetto già espresso sabato durato l'incontro con il premier Mario Monti e i ministri Corrado Passera e Elsa Fornero. Nel frattempo Fitch ha confermato il rating BB sulla casa torinese ribadendo l'outlook negativo. Oggi a Piazza Affari il titolo del Lingotto lascia sul parterre circa il 2,5% a 4,384 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA