Fiat: per analisti potrebbe chiudere il 2009 in rosso per 470 mln euro

Inviato da Redazione il Mer, 20/01/2010 - 08:20
Quotazione: FCA CHRYSLER
Iniziano a circolare i primi "numeri" su Fiat. La casa d'auto di Torino potrebbe chiudere il 2009 in rosso per 470 milioni di euro, ma nel 2010 tornerà all'utile, mentre il risultato della gestione ordinaria dell'anno scorso si attesterà a 1,03 miliardi, rispettando così il target indicato dall'ad Sergio Marchionne. Sono queste le stime degli analisti finanziari, in attesa del Cda del Lingotto che lunedì esaminerà a Torino il preconsuntivo dell'esercizio appena concluso. I conti del gruppo, secondo gli analisti, presentano un miglioramento nel quarto trimetre, che dovrebbe chiudere con un utile netto di 65 milioni e un risultato della gestione ordinaria di 460 milioni. Un segnale di inversione di rotta che dovrebbe portare a chiudere il 2010 con un utile netto di 535 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA