Fiat: analisti, positivo un bond entro tre anni di scadenza

Inviato da Redazione il Gio, 14/07/2005 - 12:44
Quotazione: FCA CHRYSLER
Acceleratore premuto anche in mattinata per i titoli Fiat, che salgono dell'1,78% a 6,585 euro. Buoni i volumi, e pari a oltre 16 milioni di pezzi scambiati. Le azioni si giovano oggi delle indiscrezioni, riportate da un quotidiano finanziario, riguardanti la possibilità che Fiat torni sul mercato dei capitali con l'emissione di un'obbligazione cosiddetta "high yield", che potrebbe arrivare anche a un miliardo di euro (la cifra di partenza è però 500 milioni). "Fiat non torna sul mercato dei bond da molto tempo (4 anni, ndr), e questa potrebbe essere una buona occasione per ripresentarsi" fa sapere una fonte bancaria vicina alla società. "Qualche mese fa, quando lo spread tra bond governativi e bond corporate era minimo sarebbe stato meglio, ma ci sono buone opportunità se la scadenza scelta dovrebbe essere entro i tre anni. Se la durata scelta fosse questa Fiat potrebbe anche spuntare un tasso d'interesse del 6-6,5% con un emissione cosiddetta 'bullit' (ovvero da rimborsare tutta a scadenza per ciò che riguarda il capitale, ndr). Tornare sul mercato dei capitali sarebbe comunque, al di là dell'introito da utilizzare magari per i pagamenti in scadenza senza utilizzare esclusivamente la cassa, un bel biglietto da visita per la comunità finanziaria".
COMMENTA LA NOTIZIA