1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Fiat: al 30/9 debito netto industriale sale a 2,6 mld euro

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

SCENDE LIQUIDITA GRUPPO-La liquidità del gruppo Fiat al 30 settembre 2006 è di 5,5 miliardi di euro, in calo di 1,2 miliardi rispetto a fine giugno 2006. La diminuzione, dice la società in una nota, oltre che per un effetto stagionalità, “riflette principalmente il
deconsolidamento della liquidità di B.U.C. (circa 0,3 miliardi di euro) e il rimborso netto di obbligazioni e altri
prestiti (circa 0,5 miliardi di euro)”. I debiti industriali netti si attestano a 2,6 miliardi di euro, in crescita rispetto ai 2,3 miliardi alla fine del
secondo trimestre. L’aumento registrato nel trimestre “riflette la stagionalità del business, in parte
compensata dagli incassi legati alla cessione di partecipazioni non strategiche” ha specificato la società.