Fiat accelera sulla trimestrale, vivaci gli scambi

Inviato da Redazione il Mer, 26/10/2005 - 13:18
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat accelera sui dati della trimestrale. Il titolo del Lingotto guadagna l'1,71% a Piazza Affari, scambiando a quota 7,1450 euro. Vivaci gli scambi: sono infatti passati di mano 11,5 milioni di pezzi contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute pari a 18 milioni di pezzi. "Il terzo trimestre non riserverà cattive sorprese", aveva ripetuto ieri Sergio Marchionne, ad di Fiat. E così è stato. La casa torinese ha chiuso il terzo trimestre del 2005 con un balzo dell'utile netto di gruppo a 826 milioni dal rosso di 380 milioni dell'analogo periodo 2004. Il fatturato di gruppo si è attestato a 10.597 da 10.386 milioni dello stesso periodo del 2004 e l'utile di gestione è passato a 232 milioni da una perdita di 30 milioni. Prova superata anche per quella che era definita la grande malata di Fiat, la divisione Auto. L'Auto ha infatti visto una forte riduzione della perdita di gestione a 85 da 282 milioni, mentre il fatturato si è mantenuto stabile attestandosi a 4.341 milioni da 4.313.
COMMENTA LA NOTIZIA