Fiat accelera sul finale e si riporta in area 20,5 euro

Inviato da Redazione il Mer, 13/06/2007 - 16:42
Quotazione: FCA CHRYSLER
Seduta contrastata per le quattroruote europee con Renault che a Parigi viaggia in territorio negativo sulla scia dei deludenti dati sulle vendite globali a maggio (-4,2%). Tra i migliori performer invece Volkswagen (+1%) e l'italiana Fiat. Il titolo del Lingotto fa segnare a un'ora dalla chiusura delle contrattazioni un progresso dell'1,23% a 20,45 euro dopo aver toccano nel pomeriggio un massimo a 20,54 euro. E' avvenuto ieri il regolamento dell'emissione obbligazionaria della Fiat di ammontare nominale pari a 1 miliardo di euro con cedola fissa del 5,625% e scadenza giugno 2017. Il mercato intanto già guarda con fiducia alle prossime settimane con l'atteso appuntamento del 4 luglio per il lancio della nuova 500. Gli ordini per il restyling della macchina che ha fatto storia in Italia ne stanno già garantendo il successo. "Non è costosa. E' un'auto fantastica e non è una semplice city-car", ha commentato oggi il presidente di Fiat, Luca Cordero di Montezemolo, a margine dell'assemblea dell'Up.
COMMENTA LA NOTIZIA