1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiammata sul finale per i mercati europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue sui mercati internazionali la battuta d’arresto dei listini, nonostante la pubblicazione di buone trimestrali delle società Us. Prese di beneficio dunque, e alcuni analisti parlano di una imminente correzione del mercato. In compenso ha ripreso quota l’euro, che è tornato sulla soglia di 1,26 dollari. I listini del vecchio continente hanno sofferto un po’ di volatilità, con alcuni passaggi nel segno rosso, per chiudere le contrattazioni nel segno più.
Sul DJ Eurostoxx50 i titoli migliori sono stati quelli della Rwe, E.On, Repsol, Suez, Ahold e la francese L’Oreal.
Sul fronte opposto, quello delle vendite, i titoli peggiori sono stati quelli di Alcatel, Bayer, Lafarge, Siemens, Volkswagen, Axa, Philips e Air Liquide. Al termine della giornata il parigino Cac40 ha guadagnato lo 0,44%, Francoforte ha chiuso a +0,77% mentre Amsterdam ha messo a segno un +0,90%.