1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ferrovie dello Stato: accordo con CDP per sviluppare nuove reti metropolitane in Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ferrovie dello Stato Italiane e Cassa depositi e prestiti hanno firmato un accordo di collaborazione per promuovere e sviluppare in Italia nuovi investimenti finalizzati a realizzare reti metropolitane urbane e infrastrutture per il trasporto rapido di massa.

L’accordo mira a identificare e promuovere progetti relativi sia a nuove opere da realizzare, sia all’ampliamento di infrastrutture esistenti, secondo un approccio volto a favorire la partecipazione di capitali privati, anche mediante ricorso a schemi di partenariato pubblico privato (PPP). FS e CDP intendono non solo migliorare la mobilità urbana ma anche dare impulso a un processo di “Urban trasformation” delle città italiane attraverso la realizzazione di una rete di servizi integrati di nuova generazione.

Obiettivi importanti anche perché il ruolo delle città quale polo di sviluppo economico e di crescita è significativo. Il 68% della popolazione italiana vive nelle aree urbane dove si produce oltre il 40% del PIL nazionale.

CDP è alla guida di questo processo in Italia con un piano di investimenti tesi a realizzare la conversione di strutture abbandonate in aree urbane riqualificate, garantendo nuove opportunità alle città e ai suoi abitanti.

FS Italiane, a sua volta, intende proseguire sempre più decisamente nel progetto di promozione della mobilità collettiva integrata, pilastro del Piano industriale 2017-2026 e del quale le Città Metropolitane italiane sono allo stesso tempo protagoniste e prime beneficiarie.