Ferro: l'India fissa il dazio al 20% per tutte le qualità

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 01/03/2011 - 10:42
Le esportazioni indiane di ferro verranno tassate del 20%, a partire dal 1° aprile. Lo ha deciso il governo indiano per scoraggiare le vendite all'estero e rinforzare l'industria siderurgica locale. Prima vittima della restrizione sarà la Cina, destinataria di quasi tutto l'export indiano di ferro. "Queste tasse - ha dichiarato il presidente della Federazione delle industrie minerarie indiane Siddhart Rungta - renderanno antieconomico esportare e potrebbero provocare ricadute sugli investimenti minerari".
COMMENTA LA NOTIZIA