1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Ferro, Citi rimane bullish su crescita costante domanda cinese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La battaglia per il ferro si intensifica in scia agli alti ritorni, alla scarsità di risorse e alla solidità dei fondamentali. Un settore in cui si respira ora una forte voglia di M&A, con Ferroxpo alla ricerca di un partner per siglare una joint venture e portare avanti i suoi progetti di crescita. Gli analisti di Citi hanno rivisto al rialzo il target price sul titolo del gruppo britannico, salito da 4,30 a 4,60 sterline “per riflettere l’aumento delle richieste di ferro”, mentre è stata confermata la raccomandazione “buy”. “Rimaniamo bullish sul ferro – spiegano gli esperti della banca americana – in scia soprattutto alla crescita costante della domanda cinese. Inoltre, ci attendiamo che i prezzi crescano del 30% il prossimo anno”. Secondo Citi, un rischio da non sottovalutare è il costo dell’inflazione, in rialzo del 20% in Ucraina, che sta mettendo una forte pressione sui costi operativi e sui margini.