1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Ferrari: Crif Ratings conferma giudizio BBB e alza outlook a positivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Crif Ratings conferma il giudizio su Ferrari al gradino BBB e migliora l’outlook portandolo a positivo dal precedente stabile. “La conferma del rating – ha spiegato l’agenzia – è supportata dal solido profilo di business di Ferrari e da dinamiche di mercato favorevoli nel segmento delle auto sportive di lusso, che beneficia di maggiore stabilità e profittabilità rispetto al mercato delle auto di massa”. Allo stesso tempo però il rating è limitato dalla ridotta gamma di prodotti (rispetto ai produttori di auto di maggiori dimensioni) e dall’ancora breve track record di società indipendente, sia dal punto di vista industriale che finanziario, a seguito della separazione dal gruppo Fca completata tra la fine del 2015 e gennaio 2016.
L’outlook positivo riflette invece l’accelerata riduzione della leva finanziaria ottenuta grazie alla cessione di una quota di maggioranza in Ferrari Financial Service GmbH (la controllata tedesca che offre servizi di captive finance in Europa) a Fca Bank, assieme alle aspettative di Crif circa favorevoli sviluppi del mercato che possono tradursi per il gruppo nella costante crescita dei ricavi, una sana profittabilità e l’ulteriore riduzione del debito nei prossimi anni. I rischi derivanti dal crescente protezionismo e dall’introduzione di più stringenti standard per le emissioni in alcuni paesi potrebbero però minacciare la crescita di Ferrari nel medio termine.