1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Ferragamo: tonfo a Piazza Affari tra terremoto Luxottica e profit warning del settore

QUOTAZIONI Luxottica Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Salvatore Ferragamo decisamente tra i titoli peggiori a Piazza Affari. L’azione della maison fiorentina, che sul Ftse Mib segna un ribasso del 5% a 18,62 euro, risente delle pessime performance di Luxottica dopo il terremoto al vertice ma anche della londinese Burberry, nelle ultime file del Ftse100. Il gruppo del lusso britannico ha avvertito che “un contesto esterno più difficile” potrebbe comportare una “leggera pressione ribassista sui margini”. Il primo semestre, concluso a fine settembre, è stato archiviato da Burberry con vendite retail in aumento a 748 milioni di sterline contro i 749 milioni indicati dal consensus Bloomberg. Le vendite complessive sono aumentate del 14% a 1,1 miliardi di sterline. Male anche gli altri titoli del lusso: in calo dell’1,76% a 69,75 euro Tod’s, dell’1,93% a 10,67 euro Moncler. Fuori dal listino principali in ribasso del 2,62% a 14,89 euro Brunello Cucinelli e dell’1,80% a 1,09 euro Moleskine.