Ferragamo: Barclays mantiene view cauta sul III trimestre, debole il titolo in Borsa

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 07/11/2012 - 12:08
Quotazione: SALVAT FERRAGAM
Salvatore Ferragamo finisce sotto la lente d'ingrandimento di Barclays. Gli esperti inglesi sono ottimisti circa la strategia di medio periodo dell'azienda focalizzata sulla rivitalizzazione del marchio e su un'espansione dei margini che potrebbe offrire un upside per il titolo, anche se mantengono una view cauta sui risultati di terzo trimestre. Nel periodo in questione, il broker si attende infatti una significativa decelerazione in Asia, in linea con i concorrenti, stimando margini sostanzialmente piatti a causa dell'impatto negativo della copertura di cambio. "Crediamo che i risultati di terzo trimestre non costituiranno un catalizzatore positivo per il titolo. Abbassiamo le nostre stime di Eps del 7% per il 2012 e per il 2013, in considerazione del più marcato rallentamento del fatturato e di margini più conservativi a causa della copertura". Così gli analisti, che riducono il prezzo obiettivo sul titolo dell'azienda fiorentina a 19,5 euro dai precedenti 21, confermando parallelamente il giudizio overweight, in scia alle attraenti prospettive nel medio termine. Nel dettaglio, la banca d'affari d'Oltremanica prevede ricavi per il terzo trimestre in crescita a 269 milioni di euro, un utile lordo a 174 milioni e un Ebitda a 54 milioni di euro. Invariata l'azione sul Ftse Mib a quota 16,2.
COMMENTA LA NOTIZIA