FedEx riduce utili 2013 dopo debole trimestre. Titolo -3% nel pre-market

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 20/03/2013 - 13:26
Quotazione: FEDEX CORP
FedEx diffonde una trimestrale in chiaroscuro e rivede al ribasso le stime sull'intero esercizio. Nel terzo trimestre chiuso a fine febbraio, il gruppo Usa della logistica ha registrato ricavi pari a 11,08 miliardi di dollari, in rialzo del 4% rispetto allo stesso periodo del 2012 e sopra le attese degli analisti ferme a 10,85 miliardi. Ha invece deluso l'utile netto che a livello rettificato si è attestato a 1,23 dollari per azione contro gli 1,38 dollari attesi dal mercato. E anche per il futuro FedEx delude, riducendo le stime: sull'intero esercizio l'utile netto per azione è previsto a 6-6,20 dollari, contro i 6,60 dollari calcolati in precedenza (consensus a 6,35 dollari). La revisione pesa sul titolo che nel pre-market segna un calo di oltre il 3%.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA
mimmo6 scrive...
asqueldaz scrive...